Progetto Bianconiglio

II metodo di insegnamento non e

Uniti nella diversità.

“Noi valorizziamo soprattutto  la funzione del meditare,senza entrare nel merito del contenuto della meditazione stessa, che dipende  dai gusti individuali.”

Quando c’e il rischio che l’espressione della propria fede possa generare dei conflitti,gli insegnanti consigliano di praticare la “meditazione del cuore”, chiamata anche “preghiera silenziosa”.

Il silenzio unisce.

Dicono i mistici: “Nel silenzio del cuore si può sentire la voce di Dio.”,E LA MEDITAZIONE  NON CHIEDE e non implora, ma CREA IL COLLEGAMENTO CON IL NOSTRO SE.

  • Programma Scolastico
  • I metodi utilizzati toccano il potenziale più potente che possediamo: il potenziale per essere ‘saggio e gentile’.
  • Uniamo tre discipline fondamentali:
  • 1. Le tradizionali materie ministeriali cioe: Matematica, Scienze, Inglese, Storia, Biologia, Chimica e Geografia …e noi aggiungiamo elementi di Sanscrito e Fisica quantistica
  • 2. Le antiche discipline indiane di yoga, meditazione, medicina ayurvedica e massaggio;
  • 3. I rami universali integrati di apprendimento, per esempio danza, arte, mitologia, ecologia, agricoltura, lavoro sociale, dharma (educazione alla spiritualita), insegnamenti etici e filosofia.
  • Tali intese e valori universali sono originari di diverse filosofie e spiritualita,compreso il buddhismo,l’induismo,l’islam,il giainismo,il cristianesimo,ecc, e allo stesso modo la nostra filosofia non è esclusiva di una sola religione,ma abbraccia tutte loro,siamo e insegniamo senza frontiere.
  • I bambini sono invitati a conoscere e comprendere le proprie tradizioni,e attraverso queste tradizioni le verita universali vengono convogliate.

La filosofia in tutto il nostro insegnamento yoga si basa sulla comprensione che la nostra percezione del mondo esterno ha origine nella mente,ed e così che la nostra mente costruisce la nostra realta transitoria in base a molti fattori intrecciati.

  • Per arrivare a noi...
  • II Progetto Bianconiglio deriva il suo nome dal famoso libro di Lewis Carrol: “Alice nel Paese delle Meraviglie” e, come il bianconiglio invitiamo, anzi questa scuola invita i bambini a entrare nella terra magica della nostra mente inconscia, esplorando il mondo interiore di pensieri,sentimenti ed emozioni e ad attraversare i confini tra la nostra interiorita e le realta esterne.
  • In questo modo, saranno in grado di capire e affrontare meglio le sfide e le contraddizioni del nostro mondo quotidiano.
  • II nostro strumento, lo yoga ……. apre infiniti orizzonti..…....e infinite possibilita di viaggio verso luno.
  • Quello educative e senza ombra di dubbio linvestimento piu proficuo che lessere umano puo fare per se stesso …..
  • I genitori
  • Noi pensiamo che i genitori non siano i professori, ma l’esempio di amore,perchè è compito dei magister educare alla vita e alle relazioni.
  • In una scuola così sarebbe piaciuto studiare anche a me e per questo vorrei che le generazioni future ,gli adulti di domani, studiassero così.
  • Si insegna la storia delle civilta e ii rispetto etico e morale della bellezza attraverso l’amore.
  • Non si insegna la religione ma la maestria interiore e la spiritualita, perche non siamo chiamati a sopportare tutto fino all’annientamento, ma siamo destinati alla realizzazione del progetto vita.

Il metodo di insegnamento non è frammentato o separato, in modo tale che solo menti eccelse le possano comprendere, ma, strutturato per rendere comprensibile e facile il complesso e il complicato, rapportandolo con le esperienze che facciamo  nella vita. II sistema di insegnamento è prevalente ossia a epoche,per lasciare sedimentare l’acquisito in un lasso di tempo in cui le nozioni siano metabolizzabili.

  • I programmi
  • I programmi sono ideati per acquisire praticamente le nozioni, renderle utili per la nostra crescita nella vita.
  • I Programmi sono definiti in modo da non doverli rincorrere tutto l’anno,ma piuttosto impiegherei il tempo per riflettere e mantenere la mente aperta attraverso metodi di sperimentazione.
  • lnsegniamo le scienze e soprattutto le materie umanistiche. Così l’insegnamento non è a compartimenti stagni e offre maggior opportunità di esprimere i propri talenti.
  • La scuola primaria senza tempo Manifesto della scuola della gioia.
  • Se volessi rendere libero un popolo non userei le leggi ma la scuola .
  • Oltre ad offrire,in generale,un esempio di un possibile percorso educativo capace di contribuire alla soluzione di alcuni problemi della scuola in generate e dell’educazione, il Progetto in particolare,si propone di:
  • Favorire la formazione di una nuova generazione di operatori sociali, insegnanti e volontari in grado di diffondere e continuare nel tempo la filosofia ed i valori del progetto educativo, aprendo nuove sezioni della scuola.
  •  Sensibilizzazione degli studenti ai gravi problemi ambientali del pianeta, (inquinamento, spreco dell’acqua,deforestazione) e sociali(conflitti tra gli strati sociali,violenza sulle donne, aborti, alcoolismo) aiutandoli a riconoscerne le cause (non coscienza del principio di interdipendenza; della legge di causa ed effetto; errata percezione dei fenomeni) e a trovarne i rimedi.
  • Formazione culturale di eccellenza : il metodo ad epoche ,di cui si leggera successivamente, garantisce la facilità e la qualità dell’apprendimento dei moduli ministeriali
  • E PER FINIRE ,MA NON ULTIMA, LA PROFONDA E SENTITA ESIGENZA DI PORRE A L CENTRO DELLA FORMAZIONE SCOLASTICA E DELLA FORMAZIONE ALLA VITA, l’INDIVIDUO E LE SUE PECULIARITA’.

Namaste !

Monica Bonello

ldeatrice,  fondatrice e responsabile didattico del progetto Bianconiglio

Per maggiori informazioni scrivici CLICCANDO QUI.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi